sabato 8 luglio 2017

Salmo 89:35: La santità di Dio è l’eccellenza della Sua natura.

Salmo 89:35: La santità di Dio è l’eccellenza della Sua natura.
"Una cosa ho giurato per la mia santità, e non mentirò a Davide….". 

Anche Amos 4:2 dice: “ Il Signore, DIO, l'ha giurato per la sua santità: ‘Ecco, verranno per voi dei giorni in cui sarete tirate fuori con gli uncini, e i vostri figli con gli ami da pesca; voi uscirete per le brecce, ognuna davanti a sé, e sarete scacciate verso l'Ermon’, dice il SIGNORE”. 
La santità è il principale e il più glorioso attributo di Dio perché la santità di Dio è l’eccellenza della Sua natura. Noi vediamo che la santità è l'eccellenza della natura di Dio nel Salmo 30:4 dove è scritto di celebrare la santità del Signore.
Ora sia il Salmo 89 e sia Amos non scrivono che Dio ha giurato per la Sua fedeltà, o per il Suo amore, ma per la Sua santità, questo perché la santità di Dio, più di qualunque altra cosa è l’espressione, maggiore di Se stesso, come ha detto John Hove: ” È l’attributo degli attributi!”  Mentre Hughes Morgan ci ricorda che: "La Sua santità penetra e colora ogni altro attributo, in questo senso la Sua giustizia è santa, il Suo amore è santo, la Sua verità è santa e così via". Questo significa che la santità divina non è un attributo accanto e distinto dagli altri, ma è ciò che pervade e caratterizza tutti gli altri. In questo senso la Sua giustizia è una giustizia santa, il Suo amore è un amore santo, la sua verità è una verità santa eccetera, eccetera.
Dio è santo in tutto ciò che lo caratterizza e lo rivela! La Sua santità è più di un semplice attributo e Jonathan Edwards c'è lo ricorda: “ La santità è più di un semplice attributo di Dio, è la somma di tutti i Suoi attributi, lo splendore di tutto ciò che Dio è”. Noi vediamo ancora l'eccellenza della santità di Dio in 1 Cronache 16:10 dove è scritto: "Gloriatevi del suo santo nome". Ancora il Salmo 111:9 afferma: "Egli ha mandato a liberare il suo popolo, ha stabilito il suo patto per sempre; santo e tremendo è il suo nome". Il nome riassume chi è Dio, pertanto tutta la persona di Dio è completamente santa (Salmi 103:1). Il nome nella Bibbia esprime la natura di chi lo porta, ne rileva il carattere distintivo e particolare, perciò dire che il nome di Dio è santo equivale a dire che tutta la sua persona è santa.
Così il vero credente rapito dalla santità di Dio e consapevole che è la somma di tutti gli attributi di Dio, che Dio nella Sua natura è santo, lo adorerà, lo celebrerà con timore! (Salmo 2:10-12; 5:7).